Benefit

Letteralmente il termine significa vantaggio e questo nell’ambito del marketing può essere utilizzato in un duplice significato; se infatti è relativo all’utente finale si esprime il vantaggio che quest’ultimo avrebbe nell’utilizzo di un determinato prodotto o servizio mentre se viene usato riferendosi all’azienda viene a indicare il vantaggio relativo all’utilizzo di una determinata campagna di marketing rispetto ad un’altra.

Esiste in ogni caso un punto di incontro focale tra i due diversi concetti di Benefit ed è la campagna pubblicitaria.

In essa infatti vengono inserite le ragioni per cui l’utente dovrebbe comperare un determinato prodotto o usufruire di uno specificato servizio promettendo in cambio degli indiscutibili vantaggi (il Benefit) che l’azienda si impegna a garantire.

La scelta di una campagna in luogo di un’altra pone quindi sullo stesso piano sia l’utente finale (che beneficia del vantaggio promesso) che l’azienda; quest’ultima infatti beneficia del vantaggio di una campagna che rende sia da un punto di vista economico che di immagine.

Il Benefit dal lato aziendale è ampliato se la campagna che si vuole intraprendere risulta leggermente diversificata a seconda del target di riferimento; uno stesso servizio o prodotto può infatti essere considerato in modo differente da persone appartenenti a diversi ambiti.

La conseguenza di effettuare questa segmentazione dell’utenza variando esclusivamente il tipo di campagna ma non il messaggio finale è quella di avere una estrema efficacia della campagna stessa (la promessa viene mantenuta) portando contestualmente un alto tasso di fidelizzazione della clientela.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato

Leggi altri articoli

DMCA.com Protection Status