Captive market

Con Captive Market (in italiano mercato vincolato) si indica una tipologia di mercato in cui vi è presente un numero fortemente limitato di fornitori competitivi e di conseguenza ogni consumatore (potenziale o reale) si trova di fronte ad una scelta molto semplice ed immediata ovvero se acquistare o meno un certo prodotto messo in vendita.

In termini semplici, i mercati vincolati sono caratterizzati dalla presenza di una concorrenza molto bassa o addirittura inesistente con un conseguente aumento dei prezzi oltre il valore effettivo dei prodotti. In situazioni come queste, infatti, ogni venditore può sfruttare il proprio dominio nella categoria di mercato a suo favore decidendo il prezzo in maniera completamente autonoma e massimizzare il profitto. Come già descritto in precedenza, essendoci pochissime alternative a disposizione ogni consumatore si trova di fronte alla scelta di acquistare o ignorare il prodotto a seconda del prezzo e delle proprie necessità.

Tutti i Captive Market sono generalmente molto convenienti per i venditori che riescono a vendere un prodotto nuovo e che non ha ancora molta concorrenza, sono quindi perfetti per chi vuole iniziare una nuovà attività di marketing e vendita o per chi vuole consolidare con intelligenza la propria posizione già positiva all’interno del mercato nazionale e/o internazionale.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato

Leggi altri articoli

DMCA.com Protection Status