Conto Economico

Il conto economico è un documento facente parte del bilancio di fine esercizio dell’azienda, che esplicita il principio di competenza economico, ovvero rappresenta la contrapposizione dei ricavi e dei costi che caratterizzano l’impresa. Si tratta di un documento ad alto livello informativo che illustra il risultato economico ottenuto a seguito della gestione aziendale.

Il conto economico segue una scansione ben precisa riguardo la sua stesura. Innanzitutto viene riportato il valore di produzione, nella quale fanno parte tutte le prestazioni e i ricavi di vendite, gli eventuali cambiamenti riguardanti le rimanenze attive dei prodotti, che possono essere sia finiti che semilavorati. Fanno parte del valore di produzione anche le immobilizzazione e i ricavi extra-operativi.
Dopo il valore di produzione, si riportano i costi di produzione, che comprendono tutti quelli che riguardano le materie, i servizi, il personale, le svalutazioni, gli ammortamenti, i fondi rischi e oneri, gli accantonamenti di diverso tipo. In seguito vengono redatti gli oneri e i proventi finanziari, quindi eventuali debiti nei confronti dei fornitori o crediti facenti parte delle immobilizzazioni. Anche possibili utili e perdite sui cambi vanno riportati.
Infine vengono inserite le scritture di rettifica sulle attività e le passività finanziarie, quindi rivalutazioni e svalutazioni.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato

Leggi altri articoli

DMCA.com Protection Status