Aumentare clienti per battere la concorrenza e diventare leader del mercato

di Roberto Varriale

Aumentare i clienti per allargare il giro d’affari dell’azienda, deve essere la priorità per ogni imprenditore. Un’azienda può scegliere di utilizzare due sistemi per aumentare i clienti, un sistema vincente e un sistema che condanna.

Il sunto di questo articolo è racchiuso in questa frase: Aumentare clienti significa trovare lavoro per la propria azienda, non soldi.

Le Imprese che vogliono trovare più clienti allo scopo di monetizzare, sono aziende che senza esserne coscienti, vanno incontro all’esigenza continua di ingegnarsi per trovare sempre nuovi clienti.

Le aziende che cercano di attrarre più clienti con lo scopo di “lavorare”, sono aziende che avranno la possibilità di trasformare nuovi clienti in clienti di ritorno e clienti di ritorno in clienti diretti.

Per te che sei entrato in questa pagina per aumentare il numero dei tuoi clienti, e che non hai mai letto queste cose, non fare l’errore di credere che siano consequenziali monetizzare e creare lavoro, quanto lo siano lavorare e generare profitti.

Perchè hai sempre bisogno di trovare clienti?

Chi è alla ricerca di compratori diversi da quelli già presenti nel proprio giro d’affari, non è solo l’azienda in decadenza, alla frutta o in fase di lancio. Ma sono tutte le aziende che hanno attuato strategie di web marketing, simili a tutte le altre aziende, senza tener conto dell’esistenza della concorrenza, e senza avere come scopo, quello di aumentare la quota di mercato detenuta. Ma solo di aumentare il fatturato e fare cassa.

In sintesi l’errore che il 99% delle aziende fanno online, è che non cercano clienti ma soldi! e lo fanno tutti allo stesso modo, ricalcandosi con messaggi pubblicitari simili, con l’unico scopo di monetizzare subito, quasi non esistesse un domani per l’azienda. Non ti sto dicendo che non è corretto trovare clienti per fare cassa, ma agendo senza tenere conto della concorrenza, (come non esistesse) non fai altro che condannare la tua azienda ad aver sempre bisogno di nuovi clienti per far cassa.

E per attrarli, non dovrai fare altro che investire sempre più budget nelle tue azioni di marketing, tutto a vantaggio delle piattaforme online dove si scontra la concorrenza del tuo settore.

Come aumentare clienti dunque?

A mio avviso, per aumentare i clienti devi innanzitutto fare una distinzione tra clienti nuovi e clienti di ritorno. In modo tale da poter creare una strategia di marketing efficace per poi monetizzare in modo costante nel breve, medio e lungo periodo.

Oltre a ciò, non puoi più far finta di non concorrere in un mercato dove ci sono altri competitors che stanno comunicando al tuo stesso pubblico.

Con questi due concetti ben chiari in mente, devi iniziare da subito a cercare lavoro per la tua azienda differenziandoti rispetto ai concorrenti.

Voglio aumentare clienti e tu mi parli di concorrenza?

Capisco che questo articolo potrebbe essere facilmente identificato da te come la sagra della banalità. E che stai pensando al fatto che tu alla concorrenza ci hai pensato eccome…

Per questo ti invito a riflettere e verificare se le tue azioni di marketing non siano altro che “messaggi simili a quelli dei tuoi competitors”. Se siano inoltre proposte nelle stesse piattaforme online, con gli stessi strumenti, modalità, tecniche.

Quando parlo di similitudine tra gli annunci rivolti a un pubblico, parlo della struttura, dell’organizzazione, e solo dopo dei contenuti.

Perchè non trovo clienti?

Ti faccio un esempio concreto con la seguente immagine

Ognuna di queste aziende che cercadi attrarre clienti su Google, lo fa proponendosi in un modo simile, sia per le caratteristiche della piattaforma, sia perchè punta a mostrare “ciò che sta vendendo e non a differenziarsi rispetto agli altri”.

Si vede dall’immagine che chiunque tra i competitors, hanno ottimizzato il titolo e la meta description, proponendo il proprio prodotto al cliente in due modi:

  • Evidenziando delle caratteristiche generiche del prodotto
  • Provando a differenziarsi promettendo l’impossibile e oltre

Per un nuovo cliente la presenza di una caratteristica “ovvia”, ovvero propria di una categoria di prodotti, non è un’elemento che genera fiducia.

E’ ovvio che, se la persona che effettua quella ricerca su Google, sta ricercando esattamente una delle caratteristiche “indovinate più o meno a caso” in uno degli annunci pubblicitari, e cliccherà su di esso.

Ciò ovviamente, non farà di quella persona un tuo nuovo cliente, perchè una volta entrato nel tuo sito web saranno infiniti i fattori che lo influenzeranno positivamente o negativamente in ogni step del suo processo decisionale d’acquisto.

Per un nuovo cliente la presenza di “promesse” stratosferiche, non è un’elemento che genera fiducia, anzi, si accende un campanello d’allarme proprio in quella promessa.

E’ ovvio che se legge solo nel tuo annuncio una promessa interessante, un vantaggio competitivo, acceda al tuo sito web.

Il problema è che non fidandosi di te (non ti conosce), porrà la sua attenzione non su ciò che vendi o su chi sei, ma sulla promessa che gli hai fatto. E valuterà, è davvero importante per me tale promessa? davvero la manterrà? Mi conviene modificare la mia scala di valori per uno sconosciuto?

L’arma in più che puoi utilizzare ADESSO, prima che tutti la utilizzino è la differenziazione. Non la differenziazione che si basa sul NULLA, ma quella che analizza il tuo mercato e ti aiuta a comunicare internamente ed esternamente al tuo sito web con il tuo potenziale cliente, in modo differente da qualunque altro competitors.

Senza utilizzare una strategia di web marketing come la SED, che ti consenta di posizionare il tuo business online in modo ampio ed unico con un solo servizio, continuerai a perdere clienti, e a dover essere sempre nella condizione di trovare nuovi clienti per fare cassa e non per lavorare, battere la concorrenza e diventare leader del mercato.

Trova nuovi clienti con la SED, è GRATIS.