come aumentare il fatturato

Come aumentare il fatturato: la vera soluzione al fatturato che non cresce

Chi non riesce ad aumentare il fatturato, spesso analizza il problema a partire dalle strategie di marketing che utilizza solitamente per provare a incrementare il fatturato. Facendo un’analisi così in superficie spesso non si riesce a trovare la vera causa che ostacola l’impresa nella crescita capace di generare un’aumento del fatturato in modo costante.

Ovvero, si possono mettere in atto attività promozionali per aumentare le vendite, ampliare la campagna pubblicitaria aggredendo nuovi canali e usando nuove tecniche e strumenti per aumentare il fatturato. Ma tale aumento, potrebbe non avvenire ugualmente, oppure non essere sfruttato affinchè i soldi generati, generino altri soldi in futuro.

Roberto devo aumentare il fatturato!

Quando mi chiedono una consulenza spesso i micro imprenditori mi palesano il bisogno di aumentare il fatturato, poi in consulenza o rincarano la dose (Roberto, ho bisogno di raddoppiare il fatturato!), oppure mi danno tempistiche (devo aumentare il fatturato entro 6 mesi!), oppure mi danno direttamente la loro soluzione: devo aumentare il numero di clienti, devo avere più visibilità, devo essere posizionato meglio su Google.

Molti imprenditori cercano di delegare a me loro responsabilità, farmi sentire tutto il peso del loro obiettivo, scaricarmi addosso tutta la loro frustrazione nel vedere il tempo passare senza incrementare fatturato.

Da consulente seo non capisco spesso perchè mi facciano a me questa domanda, ma ringrazio e faccio una consulenza perchè il desiderio di aiutare gli altri per me è alto.

Personalmente ci sono riuscito 2 volte nella mia vita ad avere un’aumento esponenziale del fatturato, però una volta è ricalato l’anno successivo, la volta seguente ho deciso di vendere il business che aveva generato un’aumento di fatturato.

Quindi, sono riuscito ad aumentarlo ma in un modo o nell’altro non a mantenerlo costante e crescente.

Ed è proprio da questa mia esperienza che posso darti un consiglio su come aumentare il fatturato facendo in modo che rimanga stabile o crescente anche nel lungo periodo, perchè ho capito l’errore.

Come aumentare il fatturato: le 4 leve del marketing

Se cerchi su Google trovi un’elenco di articoli che ti dicono che per aumentare i ricavi, devi usare le leve del marketing che sono:

  1. Prezzo
  2. Prodotto
  3. Distribuzione
  4. Promozione

Gli articoli ti spiegano come aumentare il fatturato toccando queste 4 leve e per ognuna ti danno consigli generici come ad esempio:

  • Aumenta il numero di clienti
  • Vendi di più ai tuoi clienti
  • Aumenta il prezzo
  • Trova nuovi canali di distribuzione
  • Trova nuovi metodi promozionali
  • altri consigli

Come vedi, tutta teoria, e consigli triti e ritriti, scritti perchè il bisogno dello scrivente, è quello di posizionarsi su Google, dunque, cosa vuole Google? questi argomenti trattati nella pagina e su questo scrivono.

Ma di un’aiuto concreto per l’utente, che cerca come aumentare il fatturato neanche l’ombra.

Personalmente faccio tesoro di ogni incontro della mia vita, ho conosciuto e collaborato con grandi esperti del settore, e da ognuno ho tratto la conclusione che: gestire un’azienda, non parte dall’aumento del fatturato. I soldi sono il fine ma un mezzo. Tra i tanti incontri che ho fatto nella mia ricerca disperata di rimettere inpiedi il mio fatturato, l’incontro con Antonio Panico di Business coaching Italia mi ha cambiato definitivamente il modo di approcciare all’impresa. Ma anche l’incontro con Marco De Veglia, Gianluca Massini Rosati, Enrico Tosco, e tanti altri imprenditori o esperti del settore che sono riusciti a creare aziende solide è stato per me arricchimento.

Marco ad esempio mi ha inculcato come ogni creatività debba essere fondata su un messaggio solido, chiaro, strategico. Gianluca mi ha mostrato con il suo esempio che un’impresa è altro oltre al marketing, Antonio mi ha mostrato dapprima l’organizzazione, poi in profondità come siano le risorse ad essere fondamentali per la crescita e l’aumento costante del fatturato.

Sono dunque partito come tutti nel ragionamento e nella ricerca della soluzione ad un fatturato che non cresce in modo costante, trovando solo la punta dell’iceberg e cose “risapute”. Sono stati i miei incontri professionali ad ampliare sempre più il mio modo di vedere l’impresa oltre la mia conoscenza attuale.

Perchè il mio fatturato non cresce?

La soluzione è nel riformulare la domanda, passando da come aumentare il fatturato a perchè il mio fatturato non cresce.

Non scriverò dell’errore ma del problema che ho individuato, che è la gestione, organizzazione delle “persone” utilizzo delle risorse economiche, oltre a una visione ampia del concetto impresa che non usavo.

Il motivo del perchè non usavo questa visione ampia, è dato dalla facilità che ho nel generare nuovi contatti, nell’essere specialista nella mia attività. Ecco, il problema del fatturato che non cresce per molti imprenditori è che spesso attività di web marketing riescono a generare nel breve periodo subito un aumento del fatturato. Ne approfittano, e poi si trovano nuovamente con un fatturato che cala in futuro in quanto non sono andati a fondo della causa e si adagiano.

Ecco di seguito i miei consigli per aumentare il fatturato

  1. Dividi tutto in processi
  2. Assumi personale
  3. Assegna processi alle persone
  4. gestisci bene carichi di lavoro
  5. Assegna ruoli e mansioni in base a competenze
  6. Aumenta le competenze alle persone
  7. Migliora l’ambiente di lavoro
  8. Delega trasmettendo senso di responsabilità

Un’azienda divisa per processi aumenta il fatturato

Ciò avviene perchè si riesce ad avere tutto chiaro e sotto controllo. Un processo di vendita ha tantissime operatività da svolgere, ognuna di esse genera responsabilità. Considerare il customer care un’attività con più alto livello di responsabilità rispetto a chi impacchetta il prodotto da spedire è un errore. Perchè lo scopo dell’azienda è quello di aumentare la soddisfazione del cliente al fine di aumentare il fatturato costantemente.

Le aziende con dipendenti incrementano il fatturato più facilmente

Ho da sempre provato a condividere il mio business con colleghi, con i quali ho tessuto collaborazioni. Questo metodo è fallimentare se non si ha alla base una minima forza lavoro interna capace di gestire, organizzare, controllare il flusso dei tanti processi. Sostituire personale interno con risorse esterne va bene, ma bisogna essere consapevoli che non tutti i ruoli possono essere ricoperti da personale esterno perchè questi ultimi hanno gia delle priorità professionali e operativamente non possono essere utili ad un aumento di fatturato della tua impresa.

I ruoli chiave nell’attività al fine di aumentare il fatturato, devono dunque essere ricopeti da persone assunte, responsabilizzate e per le quali la tua impresa è la priorità.

Aumento fatturato è sinonimo di aumento produttività

Chiedere di aumentare il fatturato, senza predisporre le risorse aziendali (persone, strumenti, materiali) ad una maggiore produttività, rende tutto il processo più difficile.

Una persona dell’azienda che produce di più è una persona alla quale offri gratuitamente formazione, riesce a sentirsi migliore e capace di fare cose che mai avrebbe pensato di poter fare. Si sente apprezzata, ripagata equamente e importante nel processo di vita dell’impresa e aiuta a aumentare il fatturato per sempre.

per concludere, cito Antonio Panico in un testo scritto da lui tempo fa:

La tua opinione non conta nulla, contano i dati da analizzare. Il fatturato non è un’obiettivo, ma un risultato da conseguire, l’efficacia delle persone nel lavoro si misura con i numeri.

Con numeri alla mano, in un’impresa meglio organizzata, potresti scoprire che il cliente più visitato dai tuoi collaboratori non è quello che compra di più, ma quello più facile da visitare.

E allora capisci che il problema tuo, non è l’aumento di fatturato ma organizzare l’azienda?

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato

Leggi altri articoli

DMCA.com Protection Status