Come creare una linea di prodotti

 Come creare una linea di prodotti

Sono sempre di più gli imprenditori e le imprenditrici che ad un certo punto della loro carriera decidono di lanciarsi in un nuovo progetto commerciale creando una linea di prodotti con il proprio brand. Anche tu stai pensando di dare vita ad una tua personale linea di prodotti ma non hai idea di come fare né a chi rivolgerti per un supporto? Questo post è scritto proprio per te!

Nei prossimi paragrafi, ti spiegherò tutto quello che ti serve sapere su come creare una linea di prodotti, di qualunque tipologia. Partiremo da zero, dalla definizione dell’idea fino ad arrivare al lancio della linea sul mercato. Per avere il giusto ROI non dovrai improvvisare nessun passaggio ma studiare a fondo tutte le strategie da attuare e fissare degli obiettivi rigorosamente SMART.

Fai un’analisi di mercato

seo analitica

Che tu voglia lanciare una linea di make-up, abiti, scarpe, prodotti per la casa o tutt’altro la primissima cosa che dovrai fare è analizzare il mercato. Un’attenta analisi del mercato ti consentirà di non procedere alla cieca ma di:

  • Capire i bisogni del mercato per sfruttarli a tuo vantaggio
  • Prevedere il rendimento dei prodotti
  • Fissare un prezzo dei prodotti della tua linea brandizzata
  • Capire come lanciare efficacemente la nuova linea
  • Analizzare i tuoi concorrenti e differenziarti da loro per avere più successo

Leggi anche:

Stila il business plan

come fare un business plan

Con un quadro più nitido del tuo mercato di riferimento potrai procede a delineare meglio la tua idea commerciale, stilando il business plan. Nel business plan andrai a definire tutte le strategie di marketing che applicherai per dare vita, lanciare e promuovere la tua creazione. E fisserai gli obiettivi SMART del tuo progetto, cioè:

  • Specifici
  • Misurabili
  • Accettabili
  • Realistici
  • Temporali

Devi stabilire quanti prodotti comprenderà la linea. Ti sconsiglio di partire già con un’offerta bella ampia; inizia col lancio di pochi prodotti, due o tre, e valutane le prestazioni.

Dopodiché devi capire qual è il tuo target di potenziali clienti. Segmenta il mercato e intercetta il tuo cliente tipo, rispondendo a delle semplici domande, ad esempio: chi è, quanti anni ha, da dove viene, quali sono i suoi bisogni, così da programmare un lancio mirato al tuo mercato ed avere maggiore possibilità di riuscita.

Infine, fissa un prezzo di rivendita dei prodotti della tua linea, cercando di posizionarti sul mercato in maniera concorrenziale rispetto ai tuoi competitors.

Stabilisci un budget per coprire le spese

Per creare una linea personale di prodotti devi stabilire un budget col quale coprire tutte le spese. Tra queste dovrai sicuramente mettere in conto i costi di produzione oppure i costi di acquisto del prodotto, in base a se sarai tu a produrre i prodotti della linea o li acquisterai presso terzi. In ogni caso dovrai individuare e pagare un fornitore o di materie prime o di prodotti finiti con cui concorderai un prezzo all’inizio della collaborazione.

Poi, devi mettere in conto eventuali costi di consulenza commercialistica e le spese di registrazione del marchio (se non hai già un brand personale).

Infine, non dimenticare i costi di promozione della linea (devi pubblicizzare per vendere), i costi di distribuzione e quelli di stoccaggio in magazzino.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DMCA.com Protection Status