Come vendere su Ebay

 Come vendere su Ebay

Fammi indovinare non sei soddisfatto dell’andamento delle tue vendite sul sito e stai pensando di implementare i tuoi ricavi iniziando a vendere i tuoi prodotti su eBay. Quei colleghi che hanno già registrato il loro negozio sul famoso sito di vendita e aste sono compiaciuti dai guadagni e hanno convinto anche te a provarci.

La tua difficoltà nasce però dal fatto che non sai come vendere su eBay perchè per te è un’esperienza nuova e sei in cerca di un supporto tecnico che ti aiuti a capire come muoverti. Ecco perché sei capitato qui. Questo articolo è stato scritto per aiutare te e quanti nella tua stessa situazione hanno bisogno di consigli pratici su come mettere in vendita i prodotti su eBay, creando prima di tutto il proprio store e imparando poi a gestire dalla console venditori tutte le inserzioni.

Crea il tuo negozio eBay

aprire negozio su Ebay

Il primo passo da fare per iniziare a vendere i tuoi prodotti su eBay è creare il tuo negozio. Devi sapere che su eBay hai la possibilità di vendere sia senza Partita Iva con un account privato sia con un account business, comunicando i dati fiscali (ragione sociale, sede legale e Partita Iva) per vendere in maniera professionale.

Hai, inoltre, la possibilità di scegliere fra tre piani differenti:

  • Negozio base, con tariffa mensile di €19,50
  • Negozio premium, con costo di €39,50 al mese
  • Negozio premium plus, che costa al mese €149,50

Per te che ti appresti a vendere su eBay per la prima volta, io direi che il piano base è l’ideale. Dopodiché, scelto il tuo negozio, puoi attivare la tua console venditori e iniziare a creare le tue inserzioni.

vendere su Ebay

Carica il tuo primo prodotto su Ebay

Ci siamo, hai davanti la tua console venditori eBay. Finalmente puoi iniziare a vendere! Ecco i passaggi da eseguire per caricare il tuo primo prodotto:

  1. Clicca in alto sulla voce “Inserzioni” e successivamente su “Crea un’inserzione”;
  2. Inserisci la categoria del prodotto. Se non la trovi puoi digitare il codice EAN oppure clicca su “naviga tra le categorie”;
  3. Inserisci il titolo dell’inserzione: ricorda che il titolo può contenere al massimo 80 caratteri, spazi inclusi;
  4. Completa i campi successivi in cui ti viene richiesta l’etichetta del prodotto (codice sku), le varianti di colore o taglia, il codice EAN e le condizioni (se l’articolo è nuovo o usato);
  5. Poi allega le foto del prodotto: puoi caricare fino ad un massimo di 12 fotografie di dimensioni minime 500×500 px;
  6. Sei arrivato alle “Specifiche dell’oggetto”: qui ti sarà richiesto di specificare la marca, il materiale e le “altre caratteristiche” del prodotto. Nel compilare questa voce sfrutta sempre i suggerimenti di eBay;
  7. Scegli il “formato della vendita”: puoi vendere o con “l’asta online” (impostando sia il prezzo base che la durata) o con “compralo subito” (in questo caso dovrai specificare solo il prezzo);
  8. Indica le unità del prodotto e il metodo di pagamento;
  9. Specifica entro quanti giorni il cliente può restituire il prodotto e i dettagli della spedizione, cioè tipo di spedizione e costo;
  10. Infine, clicca su “Metti in vendita” in basso a sinistra ed il gioco è fatto!

Puoi seguire questo procedimento tutte le volte che vuoi caricare i tuoi articoli da mettere in vendita. Inoltre, ricorda che attraverso la sezione “Ordini” puoi controllare tutti gli ordini in attesa di spedizione e quelli già spediti al cliente.

Nuovo metodo di pagamento eBay

Dal 19 Marzo scorso, eBay ha lanciato il suo nuovo metodo di pagamento. Prima, quando un utente acquistava su eBay il pagamento veniva gestito da PayPal e arrivava al venditore già decurtato delle commissioni di eBay.

Adesso, se un venditore sceglie di aderire al nuovo metodo di pagamento, non è più PayPal a gestire la transazione ma è direttamente eBay con una percentuale di commissioni di vendita che dall’8,7% passa all’11% per la maggior parte delle categorie di prodotti. Tu venditore, o aspirante tale, puoi decidere la frequenza di accredito su conto corrente della tua cifra spettante:

  • Giornaliera;
  • Settimanale;
  • Mensile.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DMCA.com Protection Status